Torna alla Homepage
Alcune domande frequenti


• I denti sono sensibili.

La sensibilità dei denti agli sbalzi di temperatura è un sintomo abbastanza comune. Ciò può essere provocato da una tecnica di spazzolamento troppo aggressiva oppure dal consumo frequente di cibi o bevande acidi, come frutta (specialmente agrumi), verdura e bibite addizionate di acido carbonico.
Anche molti spazzolini elettrici, a seconda del tipo di movimento della testina, possono provocare un aumento di sensibilità dei colletti.
Se oltre alla sensibilità sentite uno « scalino » sulla superficie del dente vicino alla gengiva, vuol dire che è già avvenuta una certa erosione o abrasione del colletto del dente.

Provate ad utilizzare degli spazzolini più morbidi e dei dentifrici meno abrasivi (quelli indicati come « sensitive »). Spesso può essere utile spalmare ogni sera sulle superficie sensibili un gel ad alto tenore di fluoruri.

Se i sintomi non spariscono in poche settimane o se il dolore appare spontaneamente oppure masticando con il dente in questione, è bene non indugiare e prendere un appuntamento. Una visita approfondita permetterà di accertarne la causa (p. es un’accentuata erosione del colletto, un’otturazione rotta o una carie nascosta) e di consigliarvi le misure da adottare.

<< Torna a domande frequenti